ll Photorejuvenation o fotoringiovanimento è una moderna tecnica che utilizza fonti di energia termica al fine di contrastare l’invecchiamento cutaneo. Laser e IPL (luce pulsata ad alta intensità), determinando la sintesi di nuove fibre di collagene ed interferendo con la produzione di melanina, migliorano notevolmente il tono dei tessuti di viso, collo e mani e ridonano elasticità e luminosità.

Il trattamento non è doloroso e non richiede anestesia, ha una durata di circa 20-30 minuti e permette un’immediata ripresa di tutte le attività. Rappresenta un valido strumento da affiancare ad altre metodiche della medicina estetica, quali radiofrequenza, tossina botulinica e filler, nella cura e nella prevenzione di tutte le forme di invecchiamento cutaneo.