Uno dei problemi cutanei non soltanto più diffuso ma anche percepito con grande disagio da parte delle pazienti è quello delle macchie cutanee, in particolare quell’iperpigmentazione che prende il nome di melasma. Legata il più delle volte a fattori ormonali, può interessare estese regioni del volto, in particolare la fronte, le guance e la zona del labbro superiore generando molto disagio in chi ne risulta colpita.

Il Dermamelan è un trattamento rapido e sicuro che agisce inibendo il processo di formazione del pigmento melaninico (melanogenesi), bloccando l’enzima tirosinasi necessario alla trasformazione della tirosina in melanina.
Si tratta di un peeling costituito dalla combinazione di 5 agenti depigmentanti:
Acido cogico
Acido fitico
Acido ascorbico/vitamina C
Retinolo
Fattore K

Studiato e formulato appositamente per i problemi di macchie difficili, come il cloasma, il Dermamelan è un trattamento depigmentante specifico che prevede un procedimento dinamico e molto versatile, capace di adattarsi alle necessità di ogni singolo paziente.
Il protocollo si svolge in due fasi : la prima presso lo studio medico e la seconda, invece, a domicilio, ragione per la quale il tutto risulta estremamente gestibile e tollerato. Successivamente Dermamelan sarà applicato quotidianamente alla sera come una semplice crema da notte.
La terapia con Dermamelan va protratta per almeno sei mesi ed è necessario di tanto in tanto sottoporsi a controllo medico, poiché in alcuni casi, a distanza di qualche tempo sarà possibile dover ripetere l’applicazione ambulatoriale.