Il trattamento cicatrici è utile nel caso in cui una cicatrice risulti esteticamente poco accettabile; si può ricorrere a trattamenti di correzione quali la revisione chirurgica e interventi laser.

Le cicatrici di più comune osservazione sono quelle post-acneiche, classificate come : a punteruolo di ghiaccio, a box-car e a scodella.
La nuova frontiera della dermatologia per la rimozione delle cicatrici e’ certamente la tecnologia laser. Grazie a strumenti sempre più all’avanguardia, è oggi possibile trattare in modo non chirurgico e indolore molti tipi di cicatrici. Esistono diverse tipologie di laser, ciascuna adatta ad uno scopo preciso, come i laser vascolari, ablativi e frazionali. Studi scientifici hanno dimostrato con evidenze istologiche che il trattamento modifica la qualità della cute.

L’obiettivo desiderato si raggiunge generalmente con minimo 4/5 sedute,  la durata del trattamento dipende dalle dimensioni della cicatrice.